Giovanissimi Nazionali Professionisti - U.S. Arezzo -

Statistiche 2015/2016

U.S. Arezzo

Centro sportivo Giotto Est - Via Divisione Garibaldi, 23 - AREZZO
Telefono:
Fax:
Sito web: www.usarezzo.it

Statistiche Generali

Vittorie in casa

9%

Pareggi

23%

Vittorie in trasferta

5%

Classifica Ammonizioni

Classifica

Pos.
Squadra
G.
V.
P.
S.
Rf.
Rs.
Dr.
Pt.
1
22
18
3
1
62
11
51
57
2
22
17
3
2
46
11
35
54
3
22
16
2
4
43
22
21
50
4
22
11
4
7
37
28
9
37
5
22
9
5
8
41
34
7
32
6
22
8
7
7
26
24
2
31
7
22
7
3
12
27
43
-16
24
8
22
5
7
10
21
32
-11
22
9
22
6
3
13
23
53
-30
21
10
22
4
4
14
18
44
-26
16
11
22
3
5
14
17
38
-21
14
12
22
3
4
15
21
42
-21
13

Notizie correlate

2016-02-29
ATALANTA FUGA MOMENTANEA, STOP CHIEVO, FIORENTINA, EMPOLI E PRATO CORSA A TRE, IL PUNTO SUI GIRONI B C D

Al termine della 17° giornata di campionato GiovanissimiCampioni analizza l'andamento dei gironi B C e D.

 

Girone B:
L'Atalanta non si ferma più! I Bergamaschi, approfittando del rinvio del derby per impraticabilità del campo, allungano sulle milanesi schiacciando il Cagliari di mister Suazo per 7-0. La classifica, al momento, lancia la Dea a +4 sull'Inter e a più 6 sul Milan. Bene anche Como e Cremonese che vincono in casa per 3-1 rispettivamente su Renate e Feralpisalò. Gli altri risultati vedono la Pro Piacenza sconfitta per 1-0 dalla Giana Erminio e la Reggiana vittoriosa per 3-2 sull'Albinoleffe.

CLICCA QUI PER VEDERE I DETTAGLI DEL GIRONE B

 

Girone C:
Spietatissima Udinese. La squadra di Mister De Biaggio, approfittando del pareggio per 1-1 tra Chievo e Brescia, allunga in classifica (andando a +4) sui Clivensi. Per i Friulani decisiva la vittoria per 1-2 sul campo del Lumezzane. Doppia vittoria esterna per Verona e Padova che sconfiggono per 2-0 e 3-1 rispettivamente Cittadella e Mantova. Altro 1-1 nel Girone C tra Sudtirol e Bassano. Non si è giocato, invece, il match tra Pordenone e Vicenza.

CLICCA QUI PER VEDERE I DETTAGLI DEL GIRONE C

 

Girone D:
Continua il duello Fiorentina-Empoli. Il club gigliato, primo a +1 sui cugini, vince 2-0 sul Tuttocuoio. Bene anche gli empolesi che, con una prova molto convincente, superano 4-1 la Lucchese. Vittorie casalinghe per il Pisa (3-2 sulla Pistoiese), il Prato (4-1 sulla Robur Siena) e l'Arezzo (che sconfigge 2-1 il Pontedera). Infine finisce con un pirotecnico 3-3 il match tra Carrarese e Livorno.

CLICCA QUI PER VEDERE I DETTAGLI DEL GIRONE D

[ continua ]
2016-02-26
LA JUVE PROVA IL RISCATTO, A MILANO C'E' IL DERBY! CONTINUANO LE SFIDE A DISTANZA PER LA SUPREMAZIA DEI GIRONI C E D

GIRONE A

Nella 19ma del girone A spicca il big match tra Genoa e Juventus. Sfida che appare sulla carta molto equilibrata e combattuta con tre punti in palio molto importanti per entrambe le squadre. La Juve vuole riscattare la sconfitta del derby e provare a rimanere vicino al gruppo di testa per provare a dire la propria fino alla fine mentre i grifoncini, terzi a solo due punti dalla Samp capolista e reduci da due settimane di sosta, cercheranno la vittoria per rimanere incollati alle posizioni di vertice.
Sempre al vertice, i blucerchiati saranno di scena a Savona, mentre il Toro proverà a confermare l'ottimo stato di forma in casa, contro il Cuneo. Il Novara, quarto a 30 punti, ospiterà in casa la Pro Vercelli e, con la Virtus Entella a riposo, gli altri incontri del week end saranno Spezia-Pro Vercelli e Pavia-Alessandria.

 


GIRONE B

Nella 17ma del girone B spicca il derby della madonnina. Derby ovviamente sentitissimo in quel di Milano ma che in questa occasione sembra valere qualcosa di più della supremazia cittadina. Inter e Milan, rispettivamente seconda e terza della classe, sono divise da soli 3 punti in classifica e la vittoria nel derby potrebbe già risultare molto importante in virtù delle ambizioni
di classifica delle due squadre meneghine.

Dal canto suo, la capolista Atalanta non potrà limitarsi a far da spettatrice interessata, ma sarà chiamata all'ennesima prova di forza, questa volta contro il temibile Cagliari di mister Suazo, per una sfida che appare tutt'altro che scontata.
Mentre il Como sarà impegnato in casa contro il Renate, la Giana affronta la Pro Piacenza sperando di dar continuità alla bella vittoria fatta registrare nell'ultimo turno di campionato.

Reggiana-Albinoleffe e Cremonese-Feralpisalò chiuderanno una giornata di campionato tutta da seguire.

 


GIRONE C

Continua anche nella 17ma giornata del girone C la sfida a distanza tra Udinese e Chievo per la supremazia del raggruppamento. L'Udinese proverà a dare continuità all'ottimo periodo di forma che le ha permesso di riconquistare la vetta del girone mentre i veronesi, che ospitano il Brescia in casa, proveranno ad approfittare della sosta per riscattare il passo falso fatto registrare
due settimane fa con la sconfitta contro il Vicenza, che rimane a tutti gli effetti la terza forza del campionato.
A centroclassifica, spicca l'interessante sfida tra il Sud Tirol e la Virtus Bassano mentre Hellas e Cittadella si affronteranno per migliorare la propria classifica.


 
GIRONE D

Tre match casalinghi per il gruppetto che comanda con distacco la classifica del girone D. I viola andranno a caccia della quattordicesima vittoria stagionale contro il Tuttocuoio mentre Empoli e Prato affronteranno rispettivamente Lucchese e Robour Siena, per una sfida al vertice che sembra destinata a decidersi nelle ultime giornate di campionato.
Match sulla carta molto interessante quella di scena a Carrara, dove i padroni di casa affronteranno il Livorno distanziato in classifica di sole quattro lunghezze.
Arezzo-Città di Pontedera e Pisa-Pistoiese chiuderanno la 17ma giornata del girone D.

[ continua ]
2016-01-26
UN GRANDE AREZZO PAREGGIA A GENOVA IN AMICHEVOLE. 1-1 CONTRO I BLUCERCHIATI

I Giovanissimi dell’Arezzo (penultimi nel Girone D) hanno fatto visita alla Sampdoria, capolista nel Girone A, per l’amichevole odierna. La partita, anche se una amichevole, ha proposto ritmi alti e il giusto agonismo per preparare i ragazzi alla prossima giornata di campionato. Il primo pericolo lo porta l’Arezzo con Sussi che sfiora la rete prima del vantaggio blucerchiato al 23’ con Canova. Nella ripresa girandola di cambi e mister Tuzzi trova il jolly inserendo Agati che all’ultimo minuto trova il gol dell’1-1 finale. 

[ continua ]