Giovanissimi Nazionali Professionisti - A.S. Roma -

Statistiche 2015/2016

A.S. Roma

Centro Sportivo Agostino Di Bartolomei A - Piazzale Dino Viola 1 - Trigoria (Roma)
Telefono: +39.06.501911
Fax: +39.06.5061736
Sito web: www.asroma.it

Statistiche Generali

Vittorie in casa

45%

Pareggi

9%

Vittorie in trasferta

41%

Classifica Ammonizioni

Classifica

Pos.
Squadra
G.
V.
P.
S.
Rf.
Rs.
Dr.
Pt.
1
22
19
2
1
78
11
67
59
2
22
17
3
2
48
17
31
54
3
22
15
3
4
46
19
27
48
4
22
11
6
5
41
24
17
39
5
22
10
6
6
28
23
5
36
6
22
9
7
6
30
30
0
34
7
22
6
5
11
19
32
-13
23
8
22
5
4
13
33
54
-21
19
9
22
5
1
16
30
62
-32
16
10
22
3
6
13
20
42
-22
15
11
22
1
9
12
18
46
-28
12
12
22
2
6
14
16
47
-31
12

Notizie correlate

2016-09-17
RITORNO SEDICESIMI DI FINALE - ROMA, INTER, ATALANTA AVANTI SENZA FATICARE. ELIMINATE MILAN, JUVENTUS E LAZIO. CAGLIARI ED EMPOLI OK AI SUPPLEMENTARI. TUTTI I RISULTATI

Nella giornata di ieri si sono disputate tutte le 16 partite di ritorno valevoli per il primo turno dei playoff. Qualche risultato scontato ma molte sorprese, con delle big che già salutano il torneo.

L'Atalanta, dopo il 3-0 a Torino dell'andata, rifila altre 3 reti alla Juventus, eliminando i bianconeri dal torneo. Gli orobici sfideranno il Sassuolo che, dopo la sconfitta d'andata contro il Martina Franca, si è rifatto con ben 5 reti al ritorno. Con non poche difficoltà, l'Empoli passa ai danni del Novara dopo i tempi supplementari. I toscani se la vedranno agli ottavi con il Frosinone.

Oltrea alla Juventus, anche il Milan deve dire addio ai playoff: i rossoneri sono usciti di scena per mano della Fiorentina: 2-0 all'andata, 2-1 al ritorno, 2 vittorie su 2 per i viola che hanno meritato il passaggio del turno. La Fiorentina ora se la vedrà con il Cesena, che ha pareggiato 1-1 con il Verona ma passa per via del successo in Veneto per 3-0.

La Roma vince 1-0 con la Paganese ma il passaggio del turno era già stato ipotecato con il 4-0 dell'andata. I giallorossi sfideranno il Chievo che ha ribaltato i pronostici andando a battere in trasferta la Sampdoria per 2-1. Sfida tra i rossoblu, invece, tra Genoa e Bologna: il Grifone ha rifilato, tra andata e ritorno, 5 reti alla Carrarese, mentre i felsinei, con un doppio 2-0, hanno eliminato la Casertana.

A sorpresa esce di scena l'Udinese, dopo i tempi supplementari, per mano di un ottimo Cagliari. I rossoblu sfideranno agli ottavi il Palermo che, dopo il KO all'andata con la Lazio, ha distrutto i biancocelesti con un perentorio 4-0. Agli ottavia anche l'Inter che replica il 3-0 dell'andata contro il Prato: i nerazzurri si contendono l'accesso tra le migliori 8 contro il Pescara che, a sorpresa, ha fatto fuori il Bari. L'ultimo ottavo di finale sarà tra Napoli (sconfitto 2-0 dal Benevento ma vanificato dal 6-0 degli azzurri nella prima gara) e l'altra sorpresa Vicenza che impatta 1-1 con il Torino ed elimina i granata.

Ecco i risultati di andata e ritorno dei sedicesimi di finale:

Juventus-Atalanta 0-3/0-3
Martina Franca-Sassuolo 2-1/1-5

Novara-Empoli 2-1/1-3 dts
Salernitana-Frosinone 0-1/1-1

Verona-Cesena 0-3/1-1
Milan-Fiorentina 0-2/1-2

Paganese-Roma 0-4/0-1
Chievo-Sampdoria 0-1/2-1

Carrarese-Genoa 1-3/0-2
Casertana-Bologna 0-2/0-2

Cagliari-Udinese 2-1/2-2 dts
Lazio-Palermo 1-0/0-4

Pescara-Bari 1-0/0-0
Prato-Inter 0-3/0-3

Benevento-Napoli 0-6/2-0
Torino-Vicenza 0-1/1-1

Matteo Pifferi

[ continua ]
2016-05-03
CLASSIFICA MARCATORI UNDER 15 - TRIONFA BAMBA DELLA ROMA, SALCEDO MORA E ZUNNO SUL PODIO. L'ANALISI DEI TOP SCORER GIRONE PER GIRONE

Archiviati tutti gli 8 gironi del campionato Giovanissimi Nazionali Under 15, è tempo ora di dare uno sguardo, girone per girone, ai principali giocatori che hanno gonfiato più volte le reti avversarie.

GIRONE A
A dominare è Eddy Anthony Salcedo Mora, autore di 20 gol sui 53 totali del Genoa. In seconda posizione si conferma Diallo della Juventus (16), a segno anche nell'ultimo turno di campionato. Terzo posto per Simone De Matteo del Pavia che ha siglato 13 gol in campionato, uno in più del terzetto Giovannini (Savona), Andriolo (Novara) e Rimoli (Genoa).

GIRONE B
Classifica marcatori vinta da Zunno: 20 gol in 21 partite con la maglia della Reggiana, numeri importanti per un attaccante che farà molto parlare di sé. Secondo posto per Rapisarda della Cremonese (19) e terzo posto per Vergani (18), trascinatore dell'Inter e già nel giro delle categorie più alte dei nerazzurri. Menzione anche per Piccoli (16) dell'Atalanta, uno dei leader della squadra di Lorenzi giunta al primo posto in campionato.

GIRONE C
Eric Lirussi con 17 reti chiude in testa: l'attaccante dell'Udinese precede di 3 reti Rosso (Padova) e di 4 Kone della Virtus Bassano. Ai piedi del podio Ilic, altro centravanti dell'Udinese che ha rispettato i pronostici della vigilia vincendo il raggruppamento.

GIRONE D
La palma dei migliori viene assegnata in coabitazione a Salvaggio (Pisa) e Di Caterino (Fiorentina), entrambi si sono fermati a quota 16 gol. Terzo posto per Bertolini dell'Empoli con 13 mentre finiscono appena fuori dal podio Rossi (Lucchese) e Davide Donati (Empoli) con 10 gol.

GIRONE E
Anche qui il titolo viene assegnato in "tandem": Bertini (Cesena) e Rabbi (Bologna) terminano con 18 segnature, due in più di Mazzoni (Spal). Conclude la stagione regolare con 15 gol Mattioli (Sassuolo), uno in più di Milan (Spal).

GIRONE F
Il capocannoniere dell'intero campionato nazionale è della Roma: si tratta di Mory Bondoukou Bamba che termina con una media gol superiore alla rete a partita. 25 infatti i gol su un totale di 22 incontri. Secondo posto in coabitazione per Rosi (Lanciano) e Altobello (Frosinone), entrambi a quota 17 reti. Si ferma a 14 Djowno Adusa della Lazio.

GIRONE G
La palma del migliore viene assegnata a Dublino (Benevento) con 18 gol. Secondo posto per Spalluto (Lecce) a 15, Pisano (Benevento) terzo a quota 14. Il primo marcatore del Bari è lontano dal vertice (Caruso e Pinto a quota 9) ma la squadra biancorossa ha letteralmente dominato il girone grazie ad un collettivo troppo forte rispetto alla concorrenza.

GIRONE H
A trionare qui è Tavella (Cosenza) con 19 reti. Il rossoblu termina davanti a Labriola (Napoli) con 17 gol. Terzo gradino del podio per Rizzo (Palermo), fermato a quota 15. Quarta posizione per tre giocatori, tutti a quota 13: si tratta di Pecorino (Catania), Tuccio (Akragas) e Domenico Esposito (Napoli)


Ecco la TOP 10 complessiva, dominata dal romanista Bamba:

1) Bamba (ROMA) -> 24
2) Salcedo Mora (GENOA) -> 20
2) Zunno (REGGIANA) 

3)Tavella (COSENZA) -> 19

4) Rapisarda (CREMONESE) -> 19
6) Vergani (INTER) -> 18
6) Bertini (CESENA) -> 18
6) Rabbi (BOLOGNA) -> 18
6) Dublino (BENEVENTO) -> 18
10) Lirussi (UDINESE) -> 17
10) Rosi (LANCIANO) -> 17
10) Altobello (FROSINONE) -> 17
10)Labriola (NAPOLI) -> 17



Matteo Pifferi

[ continua ]
2016-04-24
TORNEO DELLE NAZIONI: ITALIA-INGHILTERRA 2-3

Inizia il torneo delle nazioni e l'Italia non riesce a trasformare la buona prestazione in 3 punti.

In evidenza il romanista Riccardi.

ITALIA U15 (4-2-3-1) : Raspa; Barazzetta (58' Lirussi), Iglio (C), Angileri, Basani; Gyabuaa, Finardi; Tonin (36' Piccoli), Riccardi, Ghislandi (36' Cortinovis); Vergani.
A disp.: Gelmi (GK), Colombini, Armini, Siniega, Labriola, Fagioli.
All.: Rocca.

INGHILTERRA U15 (4-1-4-1) : Ashby-Hammond; Crowe (62' Asare), Anjorin, Ogbeta (C), Saka; Dixon-Bonner; Longstaff, Jones (36' Doyle), Cashman, Coyle; Duncan (36' Appiah).
A disp.: Tulloch, Amaechi, Mumba (GK), Oluwayemi, Shihab, Sole.
All.: Micciche.
 

Marcatori: 7' Riccardi (Italia U15), 39' Cashman (Inghilterra U15), 47' Appiah (Inghilterra U15), 57' Longstaff (Inghilterra U15), 60' Lirussi (Italia U15).

Ammoniti: 56' Iglio (Italia U15), 64' Asare (Inghilterra U15)

[ continua ]
2016-04-13
ROMA, ARRIVA IL RINNOVO PER CONTI MA CI SARÀ UN NUOVO RESP DEL SETTORE GIOVANILE

"L’AS Roma è lieta di annunciare che Bruno Conti ha esteso il proprio contratto fino al 30 giugno 2019 e che assumerà il ruolo di coordinatore tecnico delle attività di identificazione e sviluppo di giovani calciatori".

 

Questo il comunicato con cui la Roma annuncia il rinnovo di Bruno Conti che non svolgerà più il compito di responsabile del settore giovanile, al suo posto dovrebbe subentrare la coppia Tarantino-Balzaretti.

[ continua ]
2016-04-10
UNA "FRECCIA" MANCINA PER I LUPACCHIOTTI - LA SCHEDA DI GRECO

Freddi nasce mancino naturale ma è abile anche con il piede destro. Giocatore dotato di notevole elevazione ed in grado di ricoprire tutti i ruoli della fascia sinistra ed anche il ruolo di interno sinistro. Ottima la sua progressione in velocità.

 

 

ABILITA'

Velocità

Dribbling

Elevazione

 

CLICCA QUI PER VEDERE LA SCHEDA COMPLETA E LE STATISTICHE DI GRECO

[ continua ]