Giovanissimi Nazionali Professionisti - U.S. Salernitana 1919 -

Statistiche 2015/2016

U.S. Salernitana 1919

Centro sportivo Vincenzo Volpe - Via Salvador Allende - Salerno
Telefono: 089.77.21.75
Fax: 089.30.61.803

Statistiche Generali

Vittorie in casa

32%

Pareggi

23%

Vittorie in trasferta

18%

Classifica Ammonizioni

Classifica

Pos.
Squadra
G.
V.
P.
S.
Rf.
Rs.
Dr.
Pt.
1
22
18
2
2
58
15
43
56
2
22
17
5
0
75
17
58
56
3
22
11
5
6
44
27
17
38
4
22
10
6
6
30
21
9
36
5
22
9
4
9
27
44
-17
31
6
22
8
7
7
37
34
3
31
7
22
8
4
10
52
48
4
28
8
22
7
6
9
28
32
-4
27
9
22
6
4
12
22
40
-18
22
10
22
5
4
13
33
64
-31
19
11
22
4
3
15
25
56
-31
15
12
22
2
4
16
18
51
-33
10

Notizie correlate

2016-04-02
PER LA TESTA DELLA CLASSIFICA O PER I PLAYOFF, LA PROSSIMA GIORNATA É RICCA DI SCONTRI DIRETTI

Come di consueto GiovanissimiCampioni analizza girone per girone la giornata che si disputerà nel weekend.

 

Girone A:

La partita di cartello del primo raggruppamento è senza ombra di dubbio Torino-Sampdoria: i blucerchiati si sono fatti agguantare da Genoa e Novara al primo posto ma vogliono rialzarsi di fronte alla quarta forza del girone, ossia il Torino. Sperano di allungare in vetta i genoani, impegnati contro l'Alessandria (12°) ed il Novara con il Savona (9°).

 

Girone B:

Impegni sulla carta agevoli per le prime tre della classe, i fari sono puntati su Cagliari-Como, quarta contro quinta. I rossoblu hanno due punti di vantaggio sui rivali a tre giornate dalla fine. Una vittoria per i sardi regalerebbe un piede e mezzo nei play-off alla luce del successo per 3-0 dell'andata.

 

Girone C:

La giornata più bella degli 8 gironi. Si sfidano le prime quattro: Udinese (1) e Vicenza (3) ospitano rispettivamente Chievo (2) e Padova (4). I friulani sono già matematicamente ai playoff ma, in caso di sconfitta, vedrebbero avvicinarsi i clivensi a soli 3 punti. Il Padova punta a ridurre il gap contro il Vicenza, attualmente di 4 punti. Spera, invece, di agguantare il 4° posto il Bassano, impegnato in casa contro il Brescia, alla luce del ritardo di 1 solo punto dal Padova.

 

Girone D:

Il match di cartello è quello tra Carrarese (4°) ed Empoli (2°) che interessa da vicino il Pisa (5°) ed a 5 punti dalla Carrarese. In caso di successo degli azzurro-gialli, il Pisa sarebbe vicino ad alzare bandiera bianca e deporre ogni desiderio di play-off.

 

Girone E:

Avvicendamenti interessanti anche nel gruppo "emiliano". Match non facili per Sassuolo (a Perugia) e Spal (in casa con il Carpi): spera di separarsi dalle altre due capoliste il Cesena, impegnato in trasferta in quel di Santarcangelo. Il Bologna, quarto ed al momento eliminato, sarà di scena ad Ancona (8°) con l'obiettivo di rosicchiare terreno ad una delle tre che al momento sono ai playoff.

 

Girone F:

La Roma capolista sarà ospite del Pescara (4°) e non ancora certo di un piazzamento nella post-season. Lazio (3°) ed Ascoli (5°) si sfideranno a viso aperto: i marchigiani hanno due soli punti in meno dei delfini e, in caso di combinazione di risultati favorevoli, potrebbe agguantare momentaneamente l'ultimo posto play-off con sole due partite da giocare.

 

Girone G:

Uno dei giorni più incerti con il solo Bari sicuro di un posto ai playoff. Avellino (3°) sarà teatro di un match dai mille spunti con il Benevento (2°) mentre Casertana (4°) vs Lecce (6°) rischia di tagliare fuori una delle principali contendenti dalla zona post-season.  

 

Girone H:

Il match clou sarà Salernitana (4°) vs Palermo (2°): i rosanero sono già qualificati, i granata no e punteranno ai 3 punti per difendere la quarta piazza dal Catania, distante al momento 4 punti ed impegnato nel week-end contro il Cosenza (6°). Turni sulla carta agevoli per Napoli (a Trapani) e Paganese, in casa contro il fanalino di coda Matera.

 

Matteo Pifferi

[ continua ]
2016-02-27
DERBY NEL GIRONE E, ROMA E NAPOLI PER CONTINUARE IMBATTUTE. CORSA A DUE NEL GIRONE G

GIRONE E

C’è il derby di Modena, il Sassuolo capolista incontrerà i canarini per provare ad allungare ulteriormente del Cesena, secondo a men 5. I bianconeri, la cui prima squadra ieri ha fatto il colpaccio contro il Cagliari capolista in B (2-0), giocheranno a Bologna. Sfide incrociate d’alta quota. I felsinei sognano il salto al terzo posto. La SPAL ospiterà il Perugia, settimo in classifica, per raggiungere proprio il Cesena.

 

GIRONE F

La Roma vuole continuare a restare imbattuta e allontanare la rincorsa costante del Frosinone, secondo. Faranno visita ai lupacchiotti i giovani della Lupa Roma che si assestano al penultimo posto con 10 punti. Il Frosinone non dovrebbe avere problemi contro la Ternana, ultima in classifica. La Lazio, terza, è reduce dalla convincente vittoria sul Frosinone ma il secondo posto resta lontano (-7). Il Teramo è un passaggio fondamentale per provare a risalire.Il Pescara sarà impegnata in casa del Pescara, l’Ascoli ospiterà il Lanciano. 

 

GIRONE G

Bari-Benevento. E’ questa la corsa a due per la vittoria del raggruppamento. I Galletti possono contare sui 4 punti di vantaggio sulle streghe che saranno di scena a Lecce, gara impegnativa ma non impossibile per i giallorossi. Il Bari giocherà in casa contro l’Ischia Isolaverde, la Casertana terza sfiderà il secondo peggior attacco del girone, quello del Monopoli (11 reti all’attivo). 

 

GIRONE H

Il Napoli è l’altra imbattuta, come la Roma, e nel fine settimana incontrerà l’Akragas, ultimo in classifica con solo due vittorie. Il Palermo a -4 ospita il Messina per sognare la rimonta. 

Catania-Salernitana non sarà una sfida d’altissima quota ma mantiene un fascino importante vista la storia recente due due gloriosi club, sfida tutta da seguire.

[ continua ]
2016-01-14
SALERNITANA, LASCIA MISTER DI PASQUALE

Il tecnico dei Giovanissimi Nazionali della Salernitana Enzo Di Pasquale ha rassegnato le dimissioni dopo la vittoria per 5-1 in casa del Messina. La Salernitana occupa il quinto posto in classifica con 17 punti (22 gol fatti, 17 subiti) e ha perso solo 5 gare da inizio campionato.

[ continua ]